Regole e condizioni generali camping Villaggio L'Ultima Spiaggia
  • I campeggiatori, all'arrivo, sono tenuti a consegnare i propri documenti d'identità per la registrazione;
  • Non sono ammessi visitatori se non con il consenso della Direzione. Se ammessi dovranno consegnare il proprio documento d'identità, pagare la relativa quota e lasciare il campeggio entro le ore 24.00;
  • Dalle ore 13.00 alle ore 16.00 e dopo le ore 24.00 sono proibiti rumori che possano disturbare il riposo dei campeggiatori;
  • E' vietato circolare in macchina,moto e similari all'interno del campeggio se non per le operazioni di carico e scarico. I mezzi dovranno sostare esclusivamente negli spazi destinati al parcheggio, la direzione non si assume nessuna responsabilità per danni, effrazioni e furti anche se effettuati all'interno del campeggio;
  • Ciascun campeggiatore a tenuto a custodire gli oggetti di sua proprietà. La direzione non assume alcuna responsabilità per eventuali smarrimenti o asportazioni di valori non consegnati preventivamente in custodia alla stessa;
  • E' severamente vietato danneggiare le piante e le attrezzature del campeggio ed accendere fuochi;
  • L'uso delle attrezzature complementari sportivo-ricreative e a rischio e pericolo dei campeggiatori;
  • La carta ed i rifiuti devono essere depositati negli appositi contenitori differenziati;
  • E' vietato l'uso dei servizi igienici ai bambini se non accompagnati da adulti. La direzione declina ogni responsabilità per eventuali incidenti;
  • L'ingresso al campeggio comporta l'accettazione e la piena osservanza del presente regolamento che potrà essere integrato, a parte, da norme aggiuntive che la direzione riterrà opportuno emanare per il miglior funzionamento del campeggio. La Direzione potrà, previa contestazione verbale, risolvere il contratto in qualsiasi momento qualora il sottoscrivente (suoi ospiti o familiari compresi) non rispettassero il regolamento interno del villaggio;
  • E' obbligatorio appendere in maniera ben visibile all'esterno della tenda, camper o roulotte il cartellino numerato ricevuto all'arrivo;
  • Sono ammessi solo animali con regolare certificato di vaccinazione, muniti di museruola e tenuti al guinzaglio. E' severamente proibito accompagnare i cani sulla spiaggia. I proprietari sono tenuti a munirsi degli strumenti appositi per pulire gli eventuali "bisogni";
  • La biancheria e le stoviglie devono essere lavate solo negli appositi lavelli;
  • E' vietato il lavaggio delle auto all'interno del villaggio;
  • E' severamente vietato l'uso delle attrezzature antincendio se non per motivi d'emergenza;
  • E' assolutamente proibito manomettere o modificare le colonnine degli attacchi elettrici pena l'immediata espulsione dal villaggio;
  • I messaggi telefonici non vengono recapitati personalmente (se non in casi eccezionali), ma sono esposti nell'apposita bacheca vicino alla Direzione. Non è consentito l'uso del telefono della reception per ricevere chiamate;
  • L'assegnazione delle unità abitative e delle piazzole viene effettuata a insindacabile giudizio della Direzione;
  • Durante il soggiorno nel villaggio é obbligatorio portare il "pass" identificativo (bracciale);
  • II conto deve essere richiesto entro le ore 12.00 del giorno prima della partenza e saldato entro le ore 11.00 del giorno della partenza;
  • Le piazzole devono essere lasciate libere entro le ore 12.00 del giorno della partenza. In caso contrario sarà addebitato un giorno in più. E vietato il subaffitto dei bungalows e dei posti camping e la cessione del contratto a qualsiasi titolo;
  • E' vietato l'accesso alle piscine dalle 13.00 alle 16.00 e dalle 20.00 alle 9.00;
  • Le piscine hanno un loro regolamento a cui attenersi scrupolosamente, esposto nelle stesse.

La prenotazione diverrà effettiva soltanto se la medesima sarà seguita, entro i cinque giorni successivi alla nostra conferma dalla caparra. Le rinunce ai soggiorni si ricevono soltanto di persona o tramite posta. I rinunciatari al soggiorno prenotato avranno diritto al rimborso totale della caparra solo se la rinuncia verrà comunicata almeno 60 giorni prima dell'inizio del soggiorno. Oltre tale data la caparra verrà trattenuta. Chi dovesse rinunciare al soggiorno già iniziato è tenuto a pagare il saldo dell'intero soggiorno previsto.

STRUTTURE ABITATIVE (bungalow,case mobili e lodge tent):

Ciascun ospite provvede personalmente alla pulizia ed al riordino giornaliero del proprio ambiente. La quota obbligatoria per il riordino e la pulizia -finale- sono a carico del cliente. Le strutture abitative vengono consegnate il giorno dell'arrivo alle ore 17.00 ed il giorno della partenza devono essere lasciate libere entro le ore 10.00. Al momento dell'arrivo deve essere depositata la cauzione che verrà rimborsata previo controllo prima della partenza.

Preventivo